mercoledì 24 aprile 2013

Blogger e integrazione commenti Google+

Commentare con Google+

Da ieri la piattaforma Blogger è stata arricchita con una nuovissima ed interessante funzionalità: la possibilità di lasciare i commenti attraverso Google+.

La motivazione indicata da Google è incentivare le discussioni con un miglioramento del livello di integrazione tra il blog ed il social network.

Effettivamente la portata delle cerchie di Google+ potrebbe dare una visibilità maggiore agli articoli scritti in un blog e ciò andrebbe a diretto beneficio del sito.

Integrazione o discriminazione?

In realtà si tratta probabilmente di un meccanismo per spingere ulteriormente la diffusione di Google+. Attivando i commenti di Google+ nel blog si disattiva la precedente modalità di inserimento che permetteva di usare anche account provenienti da diverse piattaforme (LiveJournal, WordPress, TypePad ecc) oppure addirittura in maniera "anonima".

Così facendo gli utenti sono obbligati ad accedere tramite il proprio account Google oppure crearne uno di nuovo per poter lasciare un commento in un blog con questa nuova configurazione.

E voi che cosa ne pensate? È meglio rinunciare ad alcuni commenti "anonimi" ed approfittare dell'integrazione con Google+ oppure conviene dare spazio a chiunque sacrificando un po' di visibilità nel social di Google?