giovedì 16 maggio 2013

Nuova grafica per Google+ in occasione del Google I/O 2013

È da qualche anno che l'evento Google I/O è l'occasione per Google di presentare novità non solo agli sviluppatori ed agli operatori del settore, ma anche ad un pubblico più ampio.

Oggi, tra le varie cose, abbiamo visto l'introduzione della nuova grafica del social Google+.

Il nuovo layout di Google+ per i PC riprende l'impaginazione che già da un po' di tempo si trovava nell'app per Android.

Visualizzazione dei post tramite griglia "responsive"

La caratteristica più evidente è l'utilizzo dell'area visibile dello schermo come "bacheca" dove i post sono inseriti su più colonne, ad esempio come fa Pinterest.

Questo modo di presentare le informazioni è di moda già da un po' di tempo ed è spesso associato allo sviluppo responsive dei siti web in quanto restringendo o allargando le dimensioni del browser gli elementi si reimpaginano con effetti grafici anche piacevoli.

Sul web, e soprattutto proprio su Google+, gli esperti e gli appassionati stanno già lodando o criticando questo nuovo modo di visualizzare i post.

Alcuni si lamentano della presenza di troppe scrollbar, anche se forse dipende dal browser o da alcuni casi particolari in quanto non ho ancora riscontrato il problema, altri invece trovano l'aspetto grafico decisamente migliorato.

Usabilità e leggibilità della nuova interfaccia

Dal mio punto di vista posso dire che le grafiche proposte nei servizi di Google sono sempre molto curate anche se in alcune situazioni l'usabilità viene un po' meno.

Affiancare in questo modo i post potrebbe infatti rendere più difficoltosa la scansione degli elementi in quanto l'occhio deve zigzagare per seguire l'inizio dei post che non hanno tutti la stessa lunghezza.

Allo stesso tempo però questo non è poi un grosso problema perché enfatizza l'aspetto social e incentiva la creazione di post appariscenti per richiamare l'attenzione.

Va infine segnalato che è possibile ripristinare la visualizzazione verticale dei post cliccando nel menu "Altro" e selezionando la tipologia di layout.

Gli altri dettagli grafici del nuovo Google+

Molti dettagli grafici sono stati ridisegnati, come ad esempio la finestra di chat, l'elenco laterale dei contatti, il menu di navigazione delle sezioni e l'intestazione della pagina con i filtri e le opzioni di navigazione. Le modifiche grafiche rispetto alla precedente versione di Google+ sono praticamente in ogni angolo.

Ad esempio mi piace molto l'animazione che mette in evidenza il riquadro per inserire un nuovo post:

Google+ Maggio 2013: interfaccia inserimento nuovo post


La gestione degli hashtag e Google Hangout


Oltre all'aspetto grafico generale, il nuovo Google+ ha delle nuove funzionalità decisamente interessanti. Ad esempio è stato aggiunto un meccanismo automatico per la gestione degli hashtag ed anche Google Hangout è stato completamente rinnovato. Questi argomenti meritano degli approfondimenti separati in quanto oltre all'aspetto tecnologico hanno dei risvolti social da non sottovalutare.

A voi il nuovo Google+ piace?


I blogger stanno già scrivendo post sulle qualità e sui difetti di Google+, sul nuovo hangout e sulle altre novità del social.

Ed a voi piace la nuova grafica di Google+ e le nuove funzionalità?